«Non ho mai potuto fare il dirigente sportivo perché nel nostro Paese la competenza nello sport è un elemento di destabilizzazione». Pietro Paolo Mennea.

lunedì 25 aprile 2016

L'UCI ha deciso: il freno a disco (per ora) è pericoloso.

Sul discorso riguardante l’efficacia del sistema non ci sono mai state discussioni. I freni a disco funzionano molto bene. Le sensazioni sulla potenziale pericolosità dei dischi veri e propri hanno invece trovato conferma sulle gambe del ciclista Francisco Ventoso (Movistar), che ha concluso la Parigi-Roubaix con un taglio profondo ad una gamba. L’Unione Ciclistica Internazionale ha detto stop in maniera momentanea sull’utilizzo di questo sistema frenante, ma sarà da vedere come risponderanno le aziende produttrici, visto che i freni a disco non sono un prototipo in uso ai professionisti ma sono già presenti anche su molte bici di ciclisti (danarosi) della domenica. Se infatti un sistema viene considerato pericoloso, non possono esservi discorsi che parlino di pericolosità solamente in ambito professionistico. Le cadute e il muoversi in gruppo sono cose che fanno parte anche di qualunque granfondo o gara vinci-prosciutto della domenica. Le associazioni delle squadre (Aigcp) e dei corridori (Cpa) hanno alzato la voce, l’UCI ha risposto e deciso, ma vedremo se le aziende sapranno inventarsi qualcosa subito, visto che gli investimenti delle stesse sono stati cospicui e che le case hanno chiesto collaborazione da parte di tutti. Che cosa queste intendano poi per “collaborazione” sarebbe interessante saperlo. Speriamo non si sottintenda un; “Adeguatevi, che noi con quello che abbiamo speso non possiamo più tornare indietro”.

1 commento:

The preacher ha detto...

Una protezione in plastica, magari senza alette , completamente arrotondata, qualcosa di simile a questa ? È un idea totalmente idiota :-) oppure... Visto che devono usarli per forza per motivi di sponsors/marketing...

http://g03.a.alicdn.com/kf/HTB1tdQOKXXXXXX.XpXXq6xXFXXXI/Front-font-b-Brake-b-font-font-b-Disc-b-font-Rotor-font-b-Guard-b.jpg