«Non ho mai potuto fare il dirigente sportivo perché nel nostro Paese la competenza nello sport è un elemento di destabilizzazione». Pietro Paolo Mennea.

martedì 15 settembre 2015

Ecco le giubbe azzurre di Cassani

La stagione ciclistica va verso la sua conclusione. Ecco i convocati che il CT Cassani ha scelto per il mondiale statunitense. Qualche sorpresa, e con una situazione in ‘stand-by’ di nome Nibali. Le scelte definitive arriveranno nel fine settimana, dopo le due pre-mondiali, però il CT Cassani ha diramato la rosa da cui uscirà la Nazionale per il mondiale in Virginia. Nonostante l’altimetria della prova iridata sia davvero abbordabile (1.500 metri totali!) non troviamo la ruota veloce di Sacha Modolo ma alcuni uomini ‘pesanti’. I pre-convocati da cui uscirà la squadra: Ulissi, Nibali, Bennati, Quinziato, Trentin, Felline, Oss, Viviani, Nizzolo, Guarnieri, Sbaragli, Puccio, De Marchi e Colbrelli. Una squadra che avrà tra i suoi rappresentanti gente ‘del nord’ (Quinziato, Oss e Bennati), con un punto di domanda che è Nibali. Se Aru non avrebbe potuto dire la sua su questo circuito, per Nibali si aspetterà di vedere se l’inattività di queste settimane ne ha appesantito la pedalata. Tra le ruote veloci l’Italia potrebbe cercare in Elia Viviani lo spunto per la volata, mentre sul ruolo di Ulissi era dal Giro d’Italia che non vi erano dubbi. Se avesse avuto una buona condizione in vista della Virginia, sarebbe stato il nostro ciclista di riferimento negli ultimi 30 chilometri. Volata generale permettendo.

Nessun commento: