«Non ho mai potuto fare il dirigente sportivo perché nel nostro Paese la competenza nello sport è un elemento di destabilizzazione». Pietro Paolo Mennea.

martedì 18 agosto 2015

"Nella vita non esiste solo l'agonismo"

Parole certamente condivisibili quelle che Ivan Basso ha pronunciato nel corso di un affollato incontro, per annunciare il probabile non-ritorno alle gare. Una specie di conferenza stampa per parlare, senza dirlo, del suo possibile ritiro agonistico. Il varesino ha valorizzato il valore che lo sport può avere anche senza velleità agonistiche, dicendo che la bicicletta è portatrice di benessere, di vita, anche felicità. Peccato che queste parole a molti appassionati entreranno da un orecchio e usciranno dall’altro alla velocità della luce, visto che nell’ambiente amatoriale togliere dalla propria testa l’idea dell’agonismo, della competitività, della classifica, vuol dire togliere a molti lo stimolo per continuare.

Nessun commento: