«Non ho mai potuto fare il dirigente sportivo perché nel nostro Paese la competenza nello sport è un elemento di destabilizzazione». Pietro Paolo Mennea.

venerdì 20 giugno 2014

Poesia: se doparti lo fai per bene, alla fine vedrai conviene!

E così, anche questa volta, basta cospargersi il capo di cenere (dopo un’anno!) per ritrovare una nuova dimensione, e forse anche un posto in qualche squadra.
In giro c’è gente che è stata trovata positiva all’antidoping, causa l’aver usato prodotti contenenti sostanze dopanti, che in qualche caso nelle confezione non riportavano nemmeno il famoso bollino-doping. Si tratta di ciclisti – e di una ciclista – che hanno ammesso la loro colpa, senza nascondersi sotto la sabbia, senza inventarsi di caramelle della zia suora ch’era stata in sud-america, oppure di fantomatici alieni venuti dallo spazio che magari gli hanno fatto un clistere d’EPO nel sonno. Persone che non hanno nascosto il loro sbaglio, e che al contempo non hanno però mandato giù il fatto che gente che si è fatta di EPO, oggi torni a prepararsi il terreno per tornare in gruppo, mentre loro hanno di fatto chiuso le loro carriere professionistiche per prodotti nemmeno paragonabili all’Eritropoietina. Mauro Santambrogio ha ricevuto il famoso ‘sconto di pena’ per aver collaborato con la giustizia. Nel 2015 forse tornerà in gruppo, grazie a sei mesi di squalifica che gli sono stati scontati dalla giustizia sportiva. Vai a capire il motivo per cui una persona che imbroglia debba ricevere anche il premio in caso di collaborazione, visto che moralmente dovrebbe farlo senza chiedere niente di niente in cambio. Ti sei sfregato una pomata sul culo o nelle parti basse, o ti sei fatto una spruzzata di RinoFluimucil invece del Fluimucil nel naso? Perfetto. Se ti facevi di EPO e poi (dopo un’anno!) dicevi di essere pentito, te la cavavi prima e più a buon mercato.

3 commenti:

The preacher ha detto...

Ulissi positivo al salbutamolo, adesso diranno che ha la prescrizione e bla bla bla... Ma ce n'è uno che sta bene ? Una volta dovevi fare le visite mediche e dimostrare di essere idioneo, adesso devi avere qualche patologia altrimenti non puoi correre, mi sembra di capire...

The preacher ha detto...

Volevo scrivere "Idoneo", è scappata una "I" in più, e stava scappando di nuovo, vabbè... :-)

Manuel (Ciclismo PST) ha detto...

The preacher all'antidoping please!!