«Non ho mai potuto fare il dirigente sportivo perché nel nostro Paese la competenza nello sport è un elemento di destabilizzazione». Pietro Paolo Mennea.

mercoledì 30 ottobre 2013

Toh!, ma tu pensa!.....

IL CICLO-ROSA? QUI’ SALTA FUORI CHE PER INTERESSARE INTERESSA. E FACENDO I PIGNOLI ANCHE PIU’ DI ALTRO.
Da un’anno a questa parte questo blog ha subito un forte calo di lettori/visitatori. Cose che capitano se scrivi roba che ha stufato, se scrivi cose che non sono condivise, se segui lati ciclistici che non interessano. La gente piglia e dice: “Va bene, sono sempre le stesse cose, stammi bene”. Senza star qui a buttarla troppo sul lato tecnico, quando metti nel sito un’articolo nuovo, tra le diverse cose da sistemare ti appare anche una lista contenente tutti gli articoli che hai ‘postato’ negli ultimi mesi. Uno volendo potrebbe andare indietro anche di anni, ma già rivedendo i dati degli ultimi mesi ti fai un’idea decente. C’è il titolo dell’articolo, le parole chiave per facilitare la ricerca di un’argomento in particolare, e trovi anche quanti commenti sono stati lasciati, se zero o quelli che sono. Poi risulta quante volte è stato letto quell’articolo e trovi che quelli accompagnati dalla specifica “ciclismo femminile” godono decisamente della maggiore attenzione. Se poi il dato si riferisse invece alle 'fonti informtiche diverse' (ma quì non ho certezza) meglio ancora. Negli ultimi mesi le ‘sigle’ che hanno calamitato più visitatori sono state quelle del ciclismo rosa, il nome di Damiano Cunego (che ‘tira’ sempre abbastanza, nonostante due stagioni di carestia), poi sul Giro d’Italia e anche sul ciclismo amatoriale non stiamo messi male, anche se quest’ultimo solitamente trova molto poco spazio qui dentro. Fa certamente piacere che un mondo come quello ciclistico rosa sia seguito, anche se chiaramente commenti zero. Mai mettere lì la tua idea. Se poi fossi mai una ciclista del gruppo,….. che siamo matti? Peccato. (nella foto l’edizione 2009 a Camin di Padova, quando ne capitarono di ogni tipo)

1 commento:

The preacher ha detto...

Allineati e coperti, altrimenti ciao pass, fotine, "like" su fb e tanto tanto altro. Mi fa piacere, vuol dire che il movimento è in salute.